Seminario sulla pianificazione energetico-ambientale

Genova, 19 febbraio ore 14:00-18:00, Palazzo Verde.
Il seminario LA PIANIFICAZIONE ENERGETICO – AMBIENTALE COMUNALE COME NUOVA OPPORTUNITA’ DELLA CONSULENZA PROFESSIONALE ha come scopo la presentazione di nuovi strumenti e metodi nel campo dell’efficienza energetica: dalla pianificazione territoriale, come il Patto dei Sindaci e l’aggiornamento degli standard energetici e ambientali a livello comunale, sino alla gestione e consulenza sui costi energetici e a nuove tipologie di servizi integrati, come i gruppi d’acquisto energia, correlati all’attività di consulenza ed energy management.

Il seminario, GRATUITO, nasce dall’esperienza multidisciplinare di un pool di professionisti (consulenti per le Pubbliche Amministrazioni, privati ed aziende, in azioni di progettazione territoriale e gestione dei costi energetici).

Quali sono gli aspetti (politico – normativi, tecnologici, economico – finanziarii) e le opportunità professionali della consulenza energetico – ambientale per la P.A. (e non solo)? Come utilizzare al meglio le occasioni (parliamo di un settore in forte espansione) collegate alla filiera del risparmio e dell’efficienza energetica?

INFORMAZIONI ESSENZIALI

CREDITI FORMATIVI PROFESSIONALI
• ARCHITETTI: 4 CFP
• PERITI INDUSTRIALI: 3 CFP
• GEOMETRI: accreditamento corsi soggetti terzi, richiesta diretta al link
• INGEGNERI: devono fare richiesta diretta al proprio Ordine

QUANDO: GIOVEDI’ 19 FEBBRAIO; 14.00 – 18.00

DOVE: presso Palazzo Verde c/o Centro di Educazione Ambientale del Comune di Genova “Labter Green Point” Via del Molo,65 – 16128 GENOVA

per approfondimenti vai al link

PROGRAMMA

Principali obiettivi sottesi:
• approfondire l’attività di consulenza nel settore dell’efficienza e dell’approvvigionamento energetico
• saper guidare il cliente finale lungo un percorso di pianificazione e risparmio energetico conforme alle più attuali direttive europee e nazionali, anche con l’opportuna consulenza economico – finanziaria
• considerare un percorso di crescita professionale capace di incrementare la redditività dell’occupazione e di costituire una risorsa concretamente spendibile

PARTE I: Patto dei Sindaci: un’occasione di lavoro per il territorio.

Il Patto dei Sindaci è il principale progetto europeo sull’efficienza energetica che si rivolge direttamente ai comuni. Se progettato in maniera opportuna, il Piano d’Azione per l’Energia Sostenibile comunale può
mettere in moto diverse competenze e professionalità, generando risparmi energetici ed economici e soprattutto occasioni di lavoro sul territorio.
La coop. Sargo, in collaborazione con l’ing. Soccavo di Firma Energetica, ha sviluppato il PAES del comune di San Bartolomeo al Mare: verranno esposti i principali problemi riscontrati, i risultati più interessanti, le questioni ancora aperte e alcuni esempi concreti di intervento.

PARTE II: Allegato Energetico e Ambientale al Regolamento Edilizio.

La revisione degli standard energetici comunali è l’azione prioritaria richiesta dall’ Europa ai comuni che aderiscono al Patto dei Sindaci. La stesura di un Allegato Energetico è inoltre un’occasione per semplificare le procedure burocratiche, introdurre nuovi strumenti e software gratuiti, definire buone pratiche di gestione delle acque e del territorio, garantire ai cittadini chiarezza e trasparenza.
La coop. Sargo, in collaborazione con l’ing. Soccavo della Firma Energetica e con il Dott. Gian Mario Coscione dello Studio Ass.to di Geologia Monitoraggio e Ambiente, ha redatto l’Allegato Energetico e Ambientale del comune di San Bartolomeo al Mare.
Verranno presentati gli aspetti più innovativi dell’Allegato e i vantaggi derivanti per tutti i professionisti in termini di semplificazione del lavoro e di possibilità di crescita professionale. Si presenteranno inoltre esempi pratici di edifici rispondenti ai nuovi standard, in caso di edificio nuovo (a energia attiva) e di riqualificazione energetica. Contestualmente, il Dott. Gian Mario Coscione esporrà le novità introdotte nel regolamento edilizio comunale in merito ai requisiti di sicurezza idrogeologica e di gestione delle acque e alla documentazione di conformità richiesta.

PARTE III: Analisi dei costi energetici e proposte aggregative.

L’analisi dei costi vuole approfondire nel dettaglio i costi energetici derivanti dai consumi degli edifici (privati o comunali) e degli impianti pubblici, metterli in relazione con il costo della materia prima, e confrontarli con altre proposte economiche di tipo aggregativo, come i gruppi d’acquisto energia. Si affronteranno i seguenti temi:
– Analisi dei costi energetici;
– Confronto stato attuale, prezzi Consip e altre proposte;
– Ricerca di condizioni vantaggiose e di tutela;
– Ottimizzazione dei costi con progetti di intervento di efficienza energetica.
– Proposte per i Comuni e la P.A.

PARTE IV : Dibattito conclusivo.

Il dibattito conclusivo vuole coinvolgere l’auditorio in un confronto su esperienze, conoscenze e competenze, e aspirazioni attinenti le opportunità professionali nell’ambito dell’efficienza energetica, in particolar modo in interventi di consulenza per la pubblica amministrazione.

RELATORI

1. Ing. Pietro Garibaldi, dottore di ricerca in Fisica Tecnica, ingegnere termotecnico della coop. Sargo, consulente tecnico per il Patto dei Sindaci dei comuni di San Bartolomeo al Mare e Diano Castello.
2. Arch. Carlo Barbieri, Energy Manager, esperto in materia di contratti di fornitura energetici, socio della cooperativa Sargo.
3. Dott. Gian Mario Coscione, geologo ed esperto in geologia applicata per le Grandi Infrastrutture Civili, consulente del comune di San Bartolomeo al Mare in merito alla parte idro geologica dell’Allegato Energetico e Ambientale al Regolamento Edilizio.

By |2015-02-06T22:28:29+00:00gennaio 19th, 2015|Formazione, Patto dei Sindaci|0 Comments